Comitato Parchi per Kyoto e Comune di Giugliano, sabato la piantumazione di alberi nell’Area Vasta con l’inaugurazione de ‘Il Bosco delle Caldaie’

Sabato 18 novembre alle ore 11.30 a Giugliano si terrà l’inaugurazione de “Il Bosco delle Caldaie”, progetto nato dalla collaborazione tra il Comune di Giugliano e il Comitato Parchi per Kyoto, onlus costituita da Federparchi-Europarc Italia, Kyoto Club e Legambiente, con il contributo di AFI.GE e AFI.PI, Associazioni Formazione Idraulici di Genova e Pisa, la supervisione scientifica dell’Università Federico II di Napoli e in collaborazione con il Consorzio per l’Area di Sviluppo Industriale della provincia di Napoli e il Consorzio Imprenditori Giugliano. Il progetto sta permettendo la realizzazione di un bosco nel Comune di Giugliano, all’interno dell’area vasta ricompresa tra la località Masseria del Pozzo, attualmente occupata dal Consorzio ASI di Napoli, e la località Ponte Riccio, con la piantumazione di oltre 500 alberi. L’intervento è reso possibile grazie ai fondi raccolti dalle Associazioni degli Idraulici di Genova e Pisa presso i propri clienti attraverso il contributo di 30 euro ad albero.

L’intervento, che porterà nuovi alberi, verde e ossigeno nella Terra dei Fuochi, sarà concluso nella mattinata con la messa a dimora simbolica degli ultimi 10 alberi da parte delle personalità invitate.

PROGRAMMA:

Ore 11.30 Saluti introduttivi

  • Antonio Poziello, Sindaco di Giugliano

Ore 11.40 Interventi dei partner del progetto

  • Antonio Ferro, Presidente Comitato Parchi per Kyoto
  • Biagio Leone, Tesoriere AFI.GE – Associazione Formazione Idraulici di Genova
  • Nicola Monti, Presidente AFI.PI. – Associazione Formazione Idraulici Pisa
  • Serena Carpentieri, Responsabile nazionale Campagne Legambiente
  • Michele Buonomo, Presidente Legambiente Campania
  • Giampiero Sammuri, Presidente Federparchi
  • Sergio Andreis, Direttore Kyoto Club
  • Prof. Massimo Fagnano, Dipartimento di Agraria Università Federico II di Napoli
  • Avv. Giosy Romano, Presidente Consorzio per l’Area di Sviluppo Industriale della provincia di Napoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *